UN POSTO QUASI AL SOLE

vlcsnap-2012-12-16-21h23m18s70

Interno indefinito

Un orrido bar/pub di estrema periferia di grande città del nord. Un estremamente semifamoso autore di culto horror underground a colloquio con tizia di ignota provenienza. La camera cerca di zoommare un po’ a caso. Caldo osceno e vaga puzza di fiori morti e piscia di cane.

La tizia di Netflix dice che ormai non si fanno più incontri istituzionali e che lei abita proprio qui vicino e fa un gesto che comprende anche il cimitero e penso che sia un inizio incoraggiante il problema è che nelle sedi istituzionali almeno c’è l’aria condizionata e un bar vero non come questo con delle brioche mummificate e la macchina del caffè che quando parte sembra pronta a lanciarsi verso un satellite di Saturno. La tizia dice che mi sta seguendo già da un bel po’ d’altronde chi no e dice che è un peccato per le avventure di Ti ho detto Vade Retro e anche Tertium non datur che siano finite ma Netflix, come per dire non siamo mica quegli sfigatoni di Sky con roba tipo Gomorra e 1992, 93, 94 etc, è sempre molto attenta a tutto ciò che avviene attorno perfino in Italia dove tutti sanno che non succede mai niente e dice basta puntate zero basta cose del tipo vediamo-cosa-succede e dico sì basta ci vogliono 10 puntate e tutte in una botta che è la cosa di Netflix che tutti vogliono almeno così sembra e che io sono qui per questo e lei dice che è qui per quello e quindi siamo tutti qui che è una folla discreta e quindi bisogna cominciare e mi chiede se per caso ho visto The Keepers e dico sì ma non molto convinto mi sembra l’horror con il tizio del motel costruito sopra il cimitero ma non mi sembra roba da netflix e scopro che in realtà è la storia di una suora ma non ci sono possessioni o esorcismo e la tizia dice che solo su Netflix si possono vedere prodotti di questa qualità e per un istante penso che mi abbia chiamato per vendermi un abbonamento.

In realtà Netflix Italia è ancora un po’ in un limbo di produzioni grosse non se ne parla e te pareva ma sono sempre pronti a sostenere, sostenere?, idee & progetti interessanti e se non sono interessante io chi altro e pensava a una serialità tipo The Keepers ma tutta molto, cioé abbastanza, realistica e se avevo per caso qualche spunto e le dico che sono uno spunto vivente e che proprio adesso stavo scrivendo un soggetto basato su una storia assolutamente vera di un vampiro nel 600 o tipo che viene intrappolato da un prete svalvolato in un crocifisso di legno che ovviamente viene scoperto in una chiesa abbandonata nell’800 solo che quando viene venduto a un tizio poco raccomandabile questo scopre il segreto, che rimane indicibile fino alla fine, e quando il crocifisso finisce anzi ri-finisce in una chiesa vera qui iniziano a succedere cose strane e il titolo che avevo pensato era Un posto quasi al sole e la tizia mi guarda come se avesse scoperto che qualcuno ha hackerato il suo account fb….

TERTIUM NON SEMPER DATUR

Warning Sign

 

Interno giorno

Interno uffici al trentesimo piano di un noto canale satellitare in orrida periferia di grnade città del nord. La camera panoramica un po’ a caso e poi zoomma su un seminoto autore cult horror underground e un tizio totalmente sconosciuto. Luci led e vaga puzza di moquette non lavata.

Il promo o teaser o quello che è del nuovo programma sta lasciando qualche dubbio ai tizi di Sky il titolo che hanno scelto Tertium non datur secondo loro aveva quel non so che ma di certo quello che so è che non sono/erano pronti al realismo delle nostre produzioni e nessuno di loro oltretutto aveva mai visto Ti Ho detto Vade Retro che era una premessa indispensabile ma questa generazione di boh producer o media questo&quellaltro sono fatti così sanno tutto loro cioé niente. Il mio amico esorcista si è fatto forse un po’ prendere la mano ma la clip che ho montato mi sembra che abbia il giusto mix tra delirio religioso e fiction americana certo il rogo finale era un po’ eccessivo ma la tizia delle visione mistiche non si è lamentata solo ha detto se potevamo rimborsarle il vestito che l’aveva preso ai saldi e costava una cifra pure ma qui a Sky non si fanno sicuramente dei problemi io di certo no. Tutta la serie ha un tema fisso tipo il male è tra di noi e non sempre lo vediamo ma noi che non siamo fessi e siamo esperti della materia oscura sappiamo cogliere i segni anche dove mai nessuno si sognerebbe di ma il producer qui mi dice che avrebbe bisogno di qualcosa di più soft, credo abbia detto così, e gli ho detto che non siamo mica su Rai 1 e il realismo è una componente fondamentale delle nostre produzioni e il tizio mi guarda come se avesse appena finito di parlare al telefono con Scorsese per il suo prossimo film quando al massimo ha scelto le scenografie per MasterChef 8 forse. Il problema è che abbiamo investito parecchio per questa nuova avventura solo il noleggio delle luci costa un botto per non parlare delle telecamere in HD e i cameramen sono vagamente esosi e per di più hanno sempre consigli da dare non richiesti quindi dico al tizio che se non sono interessati devo andare giusto adesso a parlare con quelli di Netflix che sono da una vita che ci stanno dietro anche se loro ancora non lo sanno…

QUANDO ESCI RICORDATI DI SPEGNERE LA LUCE

img_0566

Interno giorno

Una ex chiesa apparentemente sconsacrata. La camera zoomma su un crocifisso extralarge che oscilla sospettosamente. Un esorcista e un seminoto autore horror underground. Luci basse & vaga puzza di incenso.

Il mio amico esorcista è finalmente riuscito a comprare questa ex chiesa in un orrido paesino disperso nella pianura dice che il suo sponsor occulto gli ha fatto avere i fondi ed è pronto a partire per la sua nuova avventura sempre che la Curia non si insospettisca e che vorrebbe che lo aiutassi e dico come no devo solo chiedere al mio avvocato sempre che la clinica psichiatrica dove è rinchiuso mi dia il permesso ma sono solo dettagli e se c’è uno sponsor che sgancia io sono in prima fila come Sky ma ora che il canale è ancora nella palta questo dovrebbe essere un buon posto per far ripartire Ti ho detto Vade Retro che come sappiamo ha fans in ogni luogo che sarebbero disposti quasi a tutto per poterlo rivedere.

Non ho ancora capito bene quale sarebbe il piano ma dice che qualche idea ce l’avrebbe solo che per iniziare bisognerebbe allestire il parco luci e preparare lo studio all’interno perché comunque vorrebbe realizzare un prodotto di qualità e io dico certo e dice che dopo avere visto The Exorcist con quello che rimane di Geena Davis e l’esorcismo finale della famiglia che sembravano i Ricchi e Poveri la gente deve sapere che gli esorcismi sono una cosa seria e dico non ci sono dubbi e chiedo quanti soldi ci sarebbero per l’attrezzatura e fa segno che non ci sono problemi e credo sia la prima volta che succede e penso a una batteria di 5 mila W e un controluce favoloso dietro l’altare e ovviamente avremmo bisogno di un gruppo elettrogeno perché se no rischiamo di mandare il paese in blackout ogni volta che facciamo la trasmissione ma il mio amico dice che è tutto ok e penso ok e che l’unico problema è che prima di iniziare dovremmo fare una specie di rito purificatorio e penso eh ma dice che è indispensabile per proteggerci dalle forze del male che sono sempre in agguato e penso a quelli di Esorcizza Questo che stanno agli esorcismi come i vegani alla trippa ma dico una guerra è una guerra…

DANCING ON THE HEAD OF A PIN

iu

Interno incerto

Gli ormai ex studi di una seminota ma orrendamente popolare trasmissione culto con ex esorcisti semiposseduti & teen mistici.

Vago odore di candele & luci sacre.

Quello che rimane degli studi di Ti ho detto Vade Retro è la fantastica croce fluo che il mio amico esorcista dice che ha già attirato l’attenzione su Ebay dice che si riparte da un’altra parte e che questo canale ormai era diventato troppo piccolo per noi anche perché tutti i nostri sponsor storici soprattutto Avanti un altro ci hanno mollato clamorosamente e iutiub come sappiamo non paga cioé loro fanno i soldi e noi forniamo tutti gli svalvolati della zona aggratis che vogliodire. Netflix e/o HBO non si fanno sentire e Horrorland La luce si avvicina e Non siete mai stati soli i miei totali capolavori annunciati devono ancora aspettare non so perché intanto ri ri ritornano sequel ricose rifacimmenti restauri di tutto non solo al cinema ma soprattutto in tv tipo Westworld dove in due puntate ci sono due tizi che si guardano male robot-zoccole cowboy-disney tre quattro coglioni e Anthony Hopkins che fa la sua comparsa conciato come il nonno di Linda Blair ma con HBO è così scopriremo un twist in sei sette puntate cioé all’ultima puntata della serie dove qualcuno dice -è stato tutto un sogno- tiè.

Ovviamente a fine mese e con grande acume @Halloween arriva il boh remake in serie dell’Esorcista con Geena Davis al posto di Ellen Burstyn passata diverse volte a Botoxland ma è un horror e a queste cose non è che si può fare sempre caso poi c’è pure The Rocky Horror Picture show insomma siamo tutti incastrati in un gigantesco loop replay ma fortunatamente tutto in HD.

Il mio amico esorcista dice comunque è solo questione di aspettare che arrivi il momento buono perché i tentativi di imitazione del nostro show falliranno miseramente e giura che un nuovo megasponsor lo ha contattato, pare nel ramo della chimica o conservazione di corpi ma non ho chiesto, per ri rilanciare Ti Ho detto Vade Retro e dice che dobbiamo raccogliere nuove testimonianze e girare nuovo materiale e gli ho detto che nella zona abbiamo esaurito tutti i casi possibili e lui dice che questa volta possiamo andare anche in trasferta visto che ha ricevuto anche segnalazioni dall’estero e che il latino sembra ottimo e che quindi non serve altro che mettere giù qualche idea nuova e mi ha chiesto come me la cavo con il rumeno e ho detto ecco, dunque…

PRIMA QUASI ASSOLUTA

NGS3475 230A

Interno giorno

Un orrido bar di zona hinterland di grande città del nord: un seminoto autore horror underground e la camera a mano zoomma su un meno seminoto producer di oscura provenienza. Luci scarse e vago odore di cappuccini bruciati.

Sembra che il nuovo canale della Curia si già un ricordo il papa ha messo il veto tra gente che parlava latino senza le declinazioni giuste e possessioni alla paranormal activity non c’era nemmeno abbastanza materiale santo e gli sponsor si sono dati pure quello delle pompe funebri Avanti un altro che di solito non se ne fa mancare uno ha detto no e dunque niet esorcismi concorrenti.

Da Netflix ancora niet questi grandi network se la tirano sempre all’infinito c’è ancora qualche speranza per il remake o il reboot o il requalcosa dell’Esorcista alla Fox non mi hanno ancora chiamato cosa che veramente non capisco avevo delle grande idee ma già vedo Jude Law che fa la parte di Max Von Sydow e la Wasikowska che fa quella di Linda Blair credo Oprah Winfrey quella di Ellen Burstyn perché adesso c’è la cosa della diversità cioé se ne sono accorti adesso che vogliodire ma dopo il pilot non so proprio come la tireranno avanti cioé un esorcismo che dura 10 puntate ci vorrebbe un team di autori di Centro Vetrine ma sospetto che abbiano qualche idea, boh.

Il tizio che vedo oggi dice che è un producer cioé chi non lo è oggi e dice che basta e anche io dico basta e che bisogna uscire un po’ dalla moda vampiro-zombie-esorcismo che ha veramente un po’ raschiato il fondo e dico sì ma pensando no e dice che l’horror deve iniziare a seguire nuove strade e dico sì e penso mah e dice che tutti i nuovi ma pure quelli vecchi di network sono sempre alla ricerca di nuove idee e che i loro tavoli sono sempre pieni di script e cose su vampiri che lavorano per l’FBI e che vivono in attici a Manhattan o teenager che diventano zombie dopo aver aperto un link e penso a che cazzo di tavoli c’hanno in America e dico che anch’io vorrei arrivare su uno di quei fottuti tavoli e che comunque un minimo di realismo ci vuole e gli dico che c’è questa storia che ho quasi appena scritto di un convento perso in una foresta dove ci sono delle suore che hanno tipo duecento anni e un team di scienziati di qualcosa vuole scoprire qualcosa e poi loro spariscono ma saltano fuori delle registrazioni e penso se non è un serial questo non so che cosa è ….

HORROR ODDITY

2.1441558306563.gioaladdinsane@yahoo.it

Interno giorno

Un orrido ufficio di zona semicentrale periferica di grande città del nord. La camera zoomma su un tizio che in genere nei film viene investito da un tir nelle prime inquadrature. Luci spente e vaga puzza di fiori morti.

Un tizio nel ruolo di comparsa si presenta come amministratore di condominio dice che ci sono dei problemi con diverse rate di quote o cose del genere e gli suggerisco che forse avrei una parte per lui nel mio quasi certo horror di probabile prossima produzione “ Non esco di giorno” ma la cosa non sembra fare effetto e comunque non gli avrei dato neanche una battuta al massimo un’inquadratura e in campo lungo/lunghissimo.

Continua anche lo psicodramma di Ti Ho detto Vade Retro, abbiamo girato e pure montato uno special per la ri ri ri apertura del canale con una clip fenomenale di due gemelle che cadono in trance contemporaneamente e dicono di essere due sante in attesa del martirio con un’interpretazione che Cate Blanchett onestamente si sogna il latino è migliorabile ma possiamo doppiarle credo magari anche con qualche effetto tipo Linda Blair alle voci ma le luci sono fantastiche che pure Richardson schiatterebbe d’invidia. Il problema è che la Curia o qualcuno del genere sembra che sia sul punto di lanciare un nuovo canale hanno capito che messe angelus nenie e rosari non acchiappano abbastanza e sulla scia del nostro show vogliano anche produrre un serial sulle possessioni e i miracoli solo in versione un po’ più gore il mio amico esorcista dice che hanno fatto diversi casting con preti e teen svalvolati che abbiamo scartato noi dubito con del realismo apprezzabile e il mio amico dice che non dobbiamo temere la concorrenza visto che tutte le star del mondo delle possessioni e delle visioni le abbiamo noi e che vogliono solo giocare sporco e scommette che non hanno nemmeno un vero esorcista certificato e vogliodire con chi credono di avere a che fare.

Purtroppo anche l’ultima band di rock religioso che avevamo quasi sotto contratto ha firmato con la Sony che giura che li faranno diventare delle star e non c’è esorcista che tenga quando di propongono un serale ad Amici ed è un peccato perché la loro hit “ Tu sarai benedetto” l’avevamo messa nella clip per il lancio e scommetto che ci faranno subito causa…

LA SALVEZZA E’ QUASI GRATIS

“Nannies” (actually well-costumed stuntmen) are blown away by special effects “wind” on the Cherry Tree Lane set built in the Disney Studio’s Stage 4 during the production of Mary Poppins (1964).

Interno giorno

La sagrestia di piccola chiesa di hinterland di grande città del nord. La camera zoomma su un crocifisso tipo 3 m x 4m in bilico e oscillante. Armadi di legno vagamente marcio aperti con resti non identificati.

Luci sacre.

Netflix non dà segni almeno apprezzabili di vita è diventato ormai Nietflix e il mio fantastico plot per Horrorland sembra destinato ancora a una versione tipo fiction di Mediaset con Bova e la Arcuri che però non schiatta la prima puntata e mi rimane solo Quasi Buio ma la tizia dell’ultima volta probabilmente mi ha dato un numero di telefono falso visto che ogni volta risponde una voce con un preoccupante accento cinese che continua a ripetermi che fanno solo takeaway e no prenotazioni ecco.

Le speranze per l’horror underground e pure per un qualche bonifico rimangono solo nella ripresa prossima delle trasmissioni del canale religioso e ovviamente della sua colonna portante cioè Ti ho detto Vade Retro e di uno speciale che dovrebbe andare in onda per Natale il mio amico esorcista dice che ha del materiale che ha girato personalmente che giura essere una bomba siamo sempre sulle possessioni nel mondo problematico dei teen ma il latino è perfetto e sembra che addirittura una tizia si sia avventurata in brani in greco antico anche se il mio amico dice che la pronuncia lascia veramente un po’ a desiderare e l’insistenza a voler cantare una canzone di Tiziano Ferro al contrario lo ha lasciato un po’ così.

Per lo speciale spero di recuperare almeno una delle band di rock cattolico che ultimamente sono diventate così difficili visti i continui dissidi interni tipo i Paradise Now che si sono divisi sulla questione dei provini di X Factor ed è stato un vero peccato perché con il videoclip che avevo in mente per loro avrebbero fatto i milioni su u tube se solo non avessero fatto tutte quelle storie sulla claustrofobia e sui ragni ma questa nuova band di cui ho sentito un gran bene i The Holy Night non sembrano interessati ai talent solo che vogliono solo suonare di notte o almeno quando c’è buio cosa che promette almeno spero.

La maggior parte dello speciale dovremmo girarlo in una sagrestia il prete locale sembra aspettarsi il set di un film di Spielberg e il mio amico esorcista dice che ha già pronto il suo nuovo set di luci a scarica e spero che abbia noleggiato anche un gruppo elettrogeno l’ultimo prete di un dossier l’anno scorso ci ha fatto causa gli è arrivata una bolletta di cinquemila euri che il vaticano si è rifiutato di pagare e poi ci sarebbe tutta questa funesta serie di video casalinghi tipo selfie su teen che hanno girato su possessioni e fenomeni quasi paranormali homemade che vogliodire sono agghiaccianti ma il mio amico dice che sono oro e sono pure popolarissimi sul tubo e il prete locale dice che anche lui è un fan del genere e chiede anche se posso fare un bonifico sul suo conto personale e non quello della curia per lo speciale sembra che quel conto sia bloccato e lui vorrebbe andare per capodanno alle barbados che dice che non ci è ancora stato….