LA VISIONE E’ CONSIGLIATA AD UN PUBBLICO QUASI ADULTO

0.1438533856958.gioaladdinsane@yahoo.it

Esterno sera

Una orrida zona di parcheggio destinata a festival in zona periferica hinterland di grande città del nord. La camera panoramica sul pubblico e sugli stand di frittelle e salsicce. Nugoli di zanzare cannibali e insistente puzza di olio rancido. Luci inguardabili.

Non c’è rimasto quasi più niente di festival underground tantomeno horror underground anche perché le ultime due sale che ospitavano le rassegne sono andate quasi misteriosamente a fuoco e quelle parrocchiali non si capisce perché si ostinino a rifiutare gemme come Messa per il messia o Cripta-ta non-ostante le mie continue rassicurazioni della lotta comune  contro i maligni ma boh e quindi quello che è rimasto sarebbe Ultima Visione con materiale non alla mia altezza che non so qual è ma che di sicuro non è questa e film come Dont wake 1 e 2 e Dont breathe 1, 2 e 3 mi lasciano sempre un po’ così ma visto che Netflix non dà segni di vita devo rimettermi un po’ in pista e fare vedere a tutti che l’horror underground è sempre l’horror underground ecco.

In più l’organizzatore mi aveva promesso che avrebbe fatto vedere Nonvivo che ero molto curioso di vedere anche se nessuno sa né la trama o altro e so solo che si interrompe a metà per tipo mezzora ma il resto è un mistero e il tizio che non conosco mentre tracanna un litro di qualcosa che mi sembra solvente diluito con mastrolindo dice che lui e altri vorrebbero produrre che è la parola magica un film, un film intero, ovviamente horror underground e chi altri visto che Sergio Arranca credo sia morto o lavori per Mediaset che è lo stesso se non me medesimo potrebbe e ho pensato ecco è la volta buona, cioé una di quelle che sembra buona.

La cosa interessante è che hanno a disposizione dei droni per le riprese cosa che mi ha vagamente spiazzato ma sembra che oltre a bombardare o cose simili servano anche a fare riprese aeree e anche se non sono un esatto fan di primi piani camere a sbracciate e carrelli delle panoramiche tipo Linea Verde o Quark mi sembra che ammazzino un po’ il pathos e l’azione ma in questi tempi grami bisogna prendere quello che c’è e il tizio dice che potrei pensare a qualcosa ma al momento non posso riciclare niente di quello che ho giò scritto visto che cimiteri e castelli dall’alto non mi sembrano facciano questa figura ma c’è sempre una prima volta…

(to be continued)

Annunci